Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

KENNEDY VS NIXON

Le elezioni presidenziali americane del 1960 vedono un giovane candidato democratico, John Fitzgerald Kennedy, contro il vice presidente in carica, il repubblicano Richard Nixon, in una campagna elettorale dominata dai temi della politica internazionale e della guerra fredda.

Un confronto che il professor Mauro Canali analizza con Paolo Mieli a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda su Rai3 e su Rai Storia. Se Nixon si propone come uomo di esperienza e garante delle continuità, Kennedy si presenta come volto nuovo della politica americana e quando ottiene la candidatura per il Partito democratico conquista tutti con il discorso sulla “nuova frontiera”.

Ma sono i confronti televisivi tra i due candidati – vera novità di queste elezioni presidenziali – che consentono a Kennedy di acquisire quel vantaggio che lo porterà alla Casa bianca. Kennedy sa usare meglio di Nixon il mezzo televisivo, si mostra più disinvolto e sicuro davanti alle telecamere e vince una battaglia elettorale che cambia per sempre la natura della competizione politica. E non solo in America.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo